Rome Murals

Rome Murals è un libro che raccoglie 600 murales di Roma. Questo lavoro durato 7 anni, intende raccogliere e conservare la memoria di queste opere, che per loro natura si deteriorano a causa del tempo o del vandalismo. Grazie a questo lavoro ho imparato a conoscere le varie anime della città, fatta di quartieri molto diversi tra loro e con inclinazioni artistiche molto differenti. Ho scoperto artisti eccezionali, e mi sono innamorato più volte di opere che mi hanno regalato stupore e ammirazione. Sono convinto che questo patrimonio sia un bene da preservare nella memoria storica della città, quindi questo libro nasce dall’esigenza di diffondere questa magnifica e imponente opera artistica, pubblicando un volume che racchiuda tutto questo. Ma anche di conservare sul territorio ciò che è, o è stato, un bene collettivo. Quindi tutti i ricavati della vendita del libro verranno utilizzati per stampare ulteriori copie che saranno donate alle biblioteche pubbliche di Roma. Questi murales entreranno così in una scatola del tempo che verrà preservata in strutture pubbliche e accessibili a tutti, come la natura stessa dei murales. Il murale del quartiere, resterà per sempre nel quartiere, anche quando sarà svanito dal muro.

.

Rome Murals sarà presto presente su kickstarter. Per conoscere alcuni dei contenuti del libro, è possibile consultare il profilo instagram:  romemurals

Il libro sarà brossurato e di 300 pagine. Al suo interno 600 murale collezionati in 7 anni, tutti sul territorio di Roma.

Il ricavato sarà interamente utilizzato per la stampa di copie da donare alle biblioteche pubbliche di Roma. Per ogni 10 copie stampate ne verrà donata una. I costi di stampa e distribuzione saranno poi pubblicati, indicando anche in quali biblioteche sarà possibile consultare le copie pubbliche.