Cosplay@Comiket


In Giappone esiste un evento che è il traguardo di ogni cosplayer. Si parte con una preparazione minuziosa e una cura estrema per i particolari. Si prende posizione nell’area dedicata ai cosplayer e si comincia. Il Comiket è dove si scatena l’interpretazione e si va in scena davanti a centinaia di obiettivi fotografici. I cosplayer giapponesi non si limitano ad assomigliare ai propri personaggi, bensì si impegnano a entrarne nello spirito sia dal punto di vista estetico che nella personalità. Timide studentesse diventano personaggi decisi e trasgressivi. Ragazzi seri e posati deragliano in eccessi fatti di comicità e di disimpegno. Il Comiket non è una gara per il cosplay più bello, ma un’arena dove per pochi minuti si acquisisce la stessa fama del proprio personaggio e la si usa davanti al pubblico più esigente del mondo. Cosplay@Comiket è un lavoro nato dalla selezione dei migliori ritratti eseguiti in cinque edizioni del Comiket che si tiene a Tokyo. Centinaia di cosplayer, circondati da centinaia di fotografi e spettatori. Una raccolta di ritratti fantastici a quelli che sono da considerare degli attori, truccatori e costumisti allo stesso tempo. Il Comiket è per me un viaggio attraverso l’anima più sognatrice del Giappone.

 

In esposizione a: Comicon, Napoli, 2015

 

IMG_2718.jpgIMG_2780.jpgIMG_3773.jpgIMG_4507.jpgIMG_4532.jpgIMG_4863.jpgIMG_6236.jpgIMG_6855.jpgIMG_8418-c73.jpgIMG_8478-c60.jpg